Termometro

Bellezza & Benessere

Risultato del test

foto del prodotto
modelloHylogy InfrarossiChicco infrarossiMetene a InfrarossiMeasuPro InfrarossiHylogy DigitaleBeurer FT 09
classifica
classifica 7.5 out of 10 11/2016
classifica 8.2 out of 10 11/2016
classifica 10 out of 10 11/2016
classifica 9 out of 10 11/2016
classifica 7.3 out of 10 11/2016
classifica 6.5 out of 10 11/2016
classifica4 out of 5 stars4 out of 5 stars5 out of 5 stars5 out of 5 stars5 out of 5 stars4 out of 5 stars
Tipo di termometroInfrarossiInfrarossiInfrarossiInfrarossiDigitaleDigitale
Peso222 g50 g95 g95 g59 g14 g
Dimensioni16,6 x 10,4 x 5,2 cm5 x 2 x 10 cm5,5 x 4 x 16,5 cm16 x 4,6 x 5,6 cm14,8 x 5,6 x 1,6 cm17 x 2 x 4 cm
Tempo di misurazione2 secondiPochi secondi1 secondo 1 secondo 30 secondi20 secondi
Funzione di Registrazionepresentepresente - fino a 25 letturenon presentepresente - fino a 20 letturenon presentenon presente
pro
  • molto preciso
  • molto veloce
  • veloce
  • preciso
  • fino a 20 letture
  • preciso
  • preciso
contra
  • un po' caro
  • nessuno
  • no funzione spegnimento automatico
  • nessuno
  • non si spegne automaticamente
  • non è possibile registrare

Quale termometro scegliere?

Cos’è un termometro

Un termometro (dal greco antico thermós (« caldo ») et μέτρον / métron (« misura ») è un apparecchio che serve a misurare la temperatura corporea.termometro

I diversi tipi di termometro

Il termometro a mecurio

Il termometro a mercurio, è stato utilizzato per anni per misurare la temperatura corporea rettale, orale o ascellare (ma non auricolare). Questo prodotto, ancor ‘oggi utilizzato non è più raccomandato, anche se funziona benissimo, perché nel caso di rottura del vetro quest’ultimo potrebbe rilasciare il mercurio, che è tossico.termometro a mercurio

Il termometro elettronico/digitale

Il termometro elettronico digitale offre tanti vantaggi rispetto a quelli a mercurio in vetro. La misurazione della temperatura è più rapida e il display digitale è semplice da leggere. Inoltre, c’è alcun rischio di rottura del vetro e di fuoriuscita di sostanze tossiche.

Il termometro auricolare

Questo tipo di termometro rileva il calore emesso dal timpano e dai tessuti circostanti. La misurazione è molto precisa e avviene in pochi secondi. In più sono dotati di un display di facile lettura.

Il termometro a infrarossi

Il termometro a infrarossi misura il calore generato dalle superfici e dalle cavità. Il vantaggio principale di questo tipo è senza dubbio la velocità: pochi secondi sono sufficienti per misurare la temperatura.

Quali sono i termometri migliori?

Dopo il bando del termometro a mercurio a causa della sua potenziale pericolosità, per andare a colpo sicuro senza sprecare tempo e denaro, vi consiglio di andare direttamente sui termometri a infrarossi o auricolari che offrono in genere un buon livello di precisione e rapidità.

6 termometri a confronto

Questo termometro è rapido e preciso e possiede una funzione per registrare le misurazioni, è in grado di conservare 50 gruppi di dati per tenere aggiornato lo stato continuo di salute. È inoltre dotato di spegnimento automatico che si attiva se nessun tasto è premuto per 18 secondi, questo permette di prolungare la durata della batteria.

Si tratta di un termometro frontale ad infrarossi utilizzabile anche sui bambini fin dalla nascita. Questo termometro Chicco Easy Touch rileva in pochi secondi il calore emesso dalla fronte fornendo una misurazione rapida e accurata. È compatto e semplice da utilizzare, grazie anche alla posizione della sonda. Il segnale acustico fever allarm segnala la temperatura sopra i 37,5 °C.

Il termometro Metene si distingue per la sua forma, il peso incredibilmente leggero e la sua rapidità. Con solo un secondo misura temperatura a neonati e adulti. È versatile, fatto per consentire a chiunque di prendere facilmente le letture sia in gradi Celsius che Fahrenheit con uno schermo da cui leggere perfettamente a suo agio.

Il MeasuPro è un termometro da fronte a lettura istantanea che offre nuove funzionalità come il richiamo della memoria che memorizza fino a 20 letture della temperatura e doppia modalità di misurazione per misurare la temperatura della fronte o di un oggetto.

Questo classico termometro digitale permette di misurare la temperatura orale, rettale ed ascellare, con un risultato di precisione, che si può leggere entro 30 secondi dalla misurazione. Il suo utilizzo è davvero semplice, basta premere sul tasto blu e attendere che compaia la scritta -"Lo"- sullo schermo LCD, e infine utilizzarlo. È assolutamente affidabile e rapido.

Il Beurer FT 09 un termometro digitale per febbre, con tecnologia di misurazione a contatto. È dotato di spegnimento automatico e di un segnale acustico che si attiva alla fine della misurazione. Le misurazioni sono rapide e precise e ci mette circa 20 secondi nel dare una risposta.

Conclusioni

Prima di effettuare l’acquisto di un nuovo termometro dovete definire le vostre esigenze. A cosa vi serve il termometro? Per esempio per misurare la febbre ad un bambino meglio optare per un termometro a raggi infrarossi o digitale. Il più preciso è quello a infrarossi, che costa anche decisamente di più. Specialmente per misurare la temperatura a un neonato, operazione molto delicata, è consigliato usare il termometro a infrarossi per via dell’impossibilità di ricevere una piena collaborazione dal bimbo.

Se invece non ci sono bimbi in casa e vi serve un termometro per tutte le evenienze vi consiglio un normale termometro digitale

Pubblica un commento