Raffaele Formato

Per testare i forni a microonde li ho messi alla prova con una serie di impegni di routine. Dai popcorn al pollo arrosto da riscaldare, dallo scongelamento al grill, ho provato le funyioni di cui chiunque potrebbe avere bisogno!

Microonde

Foto del prodotto
Modello Sharp R-842(IN) Samsung MC28H5015CS Candy CMG 22 DS Forno a Microonde Whirlpool MWA269WH Microonde Samsung GE87M-X
Risultato del test
Risultato del test 8.5 su_10 01/2017
Risultato del test 8 su_10 01/2017
Risultato del test 7 su_10 01/2017
Risultato del test 6 su_10 01/2017
Risultato del test 5 su_10 01/2017
Valutazione dei consumatori su_10 5 stelle_valutazione su_10 5 stelle_valutazione su_10 5 stelle_valutazione su_10 5 stelle_valutazione su_10 5 stelle_valutazione
Peso 16kg 17kg 12kg 13kg 14kg
Dimensioni (L x P x A cm) 43 x 51,3 x 30,6 51,7 x 47,6 x 31 50,6 x 38,8 x 33 47,4 x 40,2 x 28,7 48,9 x 35,5 x 27,5
Potenza 900W/2300W 900W/1500W 800W 750W 800W
Capacità 25 litri 28 litri 22 litri 23 litri 23 litri
Pro
  • Prezzo
  • Tante funzioni
  • Prezzo
  • Cottura a vapore
  • Vano interno in ceramica
Contro
  • Consumi energetici alti
  • Nessuno
  • Vano piccolo
  • Potenza limitata
  • Prezzo

Mircoonde

Lavoriamo sempre di più ed abbiamo sempre meno tempo a disposizione. Ottimizzare e velocizzare le routine quotidiane diventa fondamentale e per farlo è necessario avvalersi di tutto ciò che la tecnologia ci mette a disposizione. Fra gli oggetti che più di tutti ci vengono in aiuto in questo ambito, i forni a microonde sono senza dubbio ai primissimi posti.

Ci permettono di scongelare, cuocere, riscaldare i cibi in pochissimi minuti, riducendo al minimo i tempi di preparazione, cosa non da poco!

In questo articolo andremo quindi ad analizzare cinque fra i più venduti forni a microonde per cercare di capire, come al solito, pregi e difetti di ognuno e darvi qualche consiglio su come investire bene i vostri soldini.

Non perdiamo altro tempo e iniziamo con la presentazione dei forni:

Whirlpool MWA269WH

Partiamo con un prodotto non proprio economico ma dalle ottime prestazioni: il Whirlpool MWA269WH. Si tratta di un microonde da 24 litri, quindi piccolino, adatto alle esigenze di una coppia. La potenza massima del microonde è di 750 W, mentre quella del grill arriva a 800 W. Il design è semplice e pulito, senza fronzoli. Il corpo è interamente in metallo bianco e la parte frontale, che contiene i comandi è di colore nero lucido. Non sfigura in nessuna cucina, pur non essendo un prodotto ricercato dal punto di vista del design.

Per quanto riguarda le possibilità di utilizzo, questo modello offre varie scelte. Di base le cose che possiamo fare sono due: scongelare e cuocere. Lo possiamo fare però in vari modi. La modalità “Jet defrost”, ad esempio, permette uno scongelamento rapido dei cibi ed è utile in tutti i casi nei quali i prodotti da scongelare andranno poi cucinati a parte (ad esempio la carne) oppure consumati al momento (tipico esempio è il pane), mentre la modalità “Scongela e riscalda”, oltre a scongelare i cibi, contestualmente li riscalda e li rende pronti ad essere mangiati al momento, lasciando inalterata consistenza e sapore (utile nel caso di alimenti pronti o già cucinati e poi congelati che vanno solo riscaldati per essere mangiati).

Per quanto riguarda le possibilità di cottura invece, abbiamo due scelte. E’ presente la classica funzione grill che permette di cuocere o riscaldare gli alimenti usando il microonde come se si trattasse di un normale fornetto elettrico, oppure possiamo optare per la cottura a vapore, ideale per cuocere riso o verdure nella maniera più leggera e salutare possibile.

Siamo quindi di fronte ad un forno abbastanza versatile, che con una spesa tutto sommato contenuta, mette a vostra disposizione le funzioni più importanti richieste a questa categoria di prodotti.

Samsung MC28H5015CS

Uno fra i più bei forni di questa selezione, il Samsung MC28H5015CS è questo e molto altro. Parliamo di un microonde da 28 litri, ideale per una famiglia di 3 o 4 persone, che ha dalla sua parte un’infinità di utili ed interessanti funzioni. Ma andiamo con ordine, partendo dalla principale caratteristica di questo prodotto, il fatto di essere un forno “combinato”, ossia sia un forno tradizionale che un microonde. Con un’unica spesa e con il minimo ingombro avrete quindi sia le funzioni di un normale forno elettrico (con tanto di grill) che le funzioni tipiche di un microonde. Potete quindi usarlo per cuocere una crostata oppure per scongelare il pollo…non male!

Ovviamente non è tutto, sono presenti infatti tantissime diverse possibilità di cottura preimpostate che, semplicemente premendo un pulsantino, vi permetteranno di avere il vostro piatto pronto in pochissimo tempo: è il forno infatti che, in base al tipo di pietanza che andrete a definire e alla dimensione del piatto, stabilirà temperatura e tempo di cottura. Più comodo di così…

E se invece di un pollo al forno vorreste un più dietetico e salutare yogurt? Nessun problema, il vostro Samsung vi permetterà di farlo in casa grazie all’apposita funzione “fermentazione”. Ovviamente la fermentazione del latte, per quanto accelerata, ha i suoi tempi. Nello specifico circa 8 ore. Yogurt quindi di sicuro salutare, ma non certo a buon mercato.

Dopo aver banchettato con le pietanze cotte nel vostro microonde arriva il momento di pulire tutto. Ma non spaventatevi, anche in questo caso c’è poco da fare. La superficie interna del forno essendo liscia ed omogenea, oltre che interamente in ceramica, rende la pulizia una pratica semplice e veloce. E se nonostante tutto nel forno resta ancora odore di cibo, l’elettronica vi aiuterà con l’apposita funzione “deodorante” che forza la fuoriuscita dell’aria  interna e con essa degli odori residui.

Samsung GE87M-X

Dopo un prodotto multifunzione, torniamo ora ad un forno basic come il Samsung GE87M-X. Qui non abbiamo molto da scegliere, se non temperatura e tempo di cottura. Ad onor del vero ci sono alcuni programmi preinstallati, la cui utilità è però piuttosto limitata. Restano quindi le funzioni base di un microonde: scongelamento, riscaldamento e cottura tramite grill. Il vano cottura è di 24 litri, piccolino dunque ed adatto perciò alle necessità di una o due persone.

Ho trovato molto scomodo il fatto che la luce interna si accenda solo quando si apre lo sportello e resta accesa per circa un minuto. Questo comporta che durante la cottura non c’è la possibilità di vedere bene l’interno del forno. Una scelta che onestamente mi è difficile comprendere.

Ultima nota per quanto riguarda il prezzo che, superando abbondantemente i 100 euro, non rispecchia assolutamente la natura basilare del prodotto.

CANDY CMG 22 DS

Marca di fascia media e prodotto analogo, il CANDY CMG 22 DS è un entry level dal costo contenuto che offre funzioni basilari ma che non tradisce le aspettative.

 

 

Anzitutto partiamo dal design, davvero molto curato e che non rispecchia assolutamente la natura economica del prodotto, anzi dà l’impressione di trovarsi di fronte ad un forno ben più costoso. Lo stile è quello dei classici forni a microonde, con la grande maniglia laterale ed i comandi incolonnati alla sinistra del vetro. I pulsanti, soft touch, vengono azionati con una leggerissima pressione, un po’ una via di mezzo fra i classici pulsanti e quelli touch. Ampio e facilmente leggibile il display che serve per impostare la temperatura ed il tempo di cottura. I piedini su cui poggia il forno, in plastica rigida e molto solidi, garantiscono grande stabilità al forno. Da segnalare che il vano cottura è di soli 22 litri, il più piccolino fra quelli qui analizzati.

Per quanto riguarda le principali caratteristiche e funzionalità, abbiamo una potenza complessiva di 1800W, di cui 800W destinate alla funzione microonde e 1000W al grill. Le due modalità sono utilizzabili anche in maniera combinata. Presente la classica funzione di scongelamento automatico, oltre che alcune modalità di cottura tarate in base alla pietanza scelta.

Sharp R-842 inw

Last but not least vi presento lo Sharp R-842 inw: microonde combinato, molto potente e con diverse funzioni che ne fanno un prodotto davvero molto interessante.

Il design è gradevole, pur essendo abbastanza classico. Abbiamo il solito maniglione laterale e il pannello dei comandi sul lato sinistro sormontato da un display monocromatico ampio, ma un po’ confusionario. In basso la manopola centrale con la quale impostare tempo e temperatura e ancora a seguire quattro file di pulsanti con i quali andare a definire programmi e altre impostazioni del forno.

Come accennato in apertura, si tratta di un forno molto potente. La funzione microonde assorbe infatti ben 900W, sono presenti inoltre due grill superiori ed uno inferiore. Dei due grill in alto, il più potente (al quarzo) ha una potenza di 1200W, il secondo (a resistenza) di 1100W. E’ possibile usarli entrambi, nella modalità “forno ventilato”, raggiungendo così la bellezza di 2300W. A cotanta potenza in alto non corrisponde purtroppo analoga potenza in basso. La resistenza inferiore, infatti, eroga appena 500W, decisamente pochini per cuocere o riscaldare adeguatamente le vostre pietanze, soprattutto se usate pirofile abbastanza spesse.

Venendo alle funzionalità, abbiamo ben 10 programmi automatici di cottura e 2 di scongelamento rapido, che utilizzano, a seconda della necessità, la sola funzione microonde, la combo microonde più grill, quella microonde e forno ventilato o le sole funzioni di forno tradizionale.

Si tratta quindi di un prodotto versatile che, grazie all’ottima potenza e al buon vano di 25 litri, può servire sia per cuocere un pasto veloce, che vere e proprie prelibatezze.

Conclusioni

Abbiamo analizzato in questo articolo cinque forni a microonde, tutti di fascia media e quindi adatti alle esigenze ed al portafoglio della maggior parte delle famiglie. Si tratta di prodotti validi e funzionali, alcuni un po’ più degli altri. Al di là del particolare modello da scegliere però, il mio consiglio è comunque sempre quello di preferire forni “combinati”: una scelta smart che sicuramente vi tornerà molto comoda.

A questo punto non mi resta che augurarvi buona scelta e…buon appetito!