Lampade LED da tavolo

Elettronica

Risultato del test

foto del prodotto
modelloTomons1ByoneTaoTronicsHandAccAUKEY
classifica
classifica 8 out of 10 12/2016
classifica 7.5 out of 10 12/2016
classifica 9 out of 10 12/2016
classifica 8 out of 10 12/2016
classifica 7 out of 10 12/2016
classifica4 out of 5 stars5 out of 5 stars5 out of 5 stars4 out of 5 stars4 out of 5 stars
Potenza in Wattmax 40 Watt3,75 Watt8 Watt12 Watt3 watt
pro
  • design
  • design sottile
  • materiale di qualità
  • Eccelllente üossibilità di regolazione orientamento
  • design
  • Eccelllente possibilità di regolazione orientamento
contra
  • delicata
  • Possibilità di regolazione orientamento limitata
  • Plastica

LAMPADE LED DA TAVOLO

 

1

Negli ultimi anni la tecnologia LED ha invaso le nostre vita cambiando il mondo dell’illuminazione a 360°. I motivi principali di questo successo sono tanti:

  • Consumano e scaldano pochissimo
  • Permettono maggiori tipologie di regolazioni
  • Durano di più nel tempo (si parla di circa 50000 ore per LED di qualità)

Le applicazioni dei LED sono le più svariate, dai fari per le auto alle semplici lampadine da casa.
In particolare le lampade LED da tavolo ormai hanno raggiunto costi davvero alla portata di tutti con design dei più disparati e caratteristiche particolari.

COME SCEGLIERE UNA LAMPADA LED DA TAVOLO

Se dovessi fare una personale classifica delle caratteristiche che una lampada LED dovrebbe avere, al primo posto metterei il design. L’aspetto estetico è infatti il punto principale e più soggettivo da tenere in considerazione in fase di scelta. Le caratteristiche oggettive sono invece:

  • La possibilità di variare l’intensità luminosa (in gergo si dice dimmerabili)
  • La possibilità di variare la temperatura di colore passando da luce più fredda a luce più calda
  • La possibilità di orientare la lampada in più direzioni
  • La potenza massima in watt (più watt = più luce)

Come vedremo fra poco, i produttori si sbizzarriscono ed aggiungono tante altre funzioni che possono far pendere l’ago della bilancia verso un modello piuttosto che un altro.
Oggi ho scelto per voi 5 tra le migliori lampade LED da tavolo in vendita su Amazon.it che andremo subito ad analizzare nel dettaglio.

TOMONS

 

La Tomons è una delle lampada più particolari che mi sia capitato di provare. L’asta è completamente in legno e si regola attraverso delle viti a farfalla. La forma del portalampada in alluminio ricorda tanto la famosa lampada della PIxar. Apparentemente non ha possibilità di regolazioni dato che è presente un solo pulsante per accenderla e spegnerla. Qui vi svelo un trucco: è una delle poche lampade in cui si può inserire una qualsiasi lampadina con attacco grande E27. Io ho inserito una lampadina regolabile via bluetooth dal mio smartphone e adesso posso regolarla a mio piacimento ! Supporta lampadine con potenza fino a 40 Watt.

 

2

3

 

1byone Infinity Glow

E’ la lampada che uso sul mio comodino di fianco al letto. Ha un design molto moderno e alterna parti in alluminio ed in gomma. La particolarità è che ha una batteria integrata ricaricabile via microUSB che assicura una durata di ben 30 ore con la luminosità ridottta. Grazie ai comandi soft touch è possibile regolare l’intensità luminosa e la temperatura di colore. Ha una potenza massima di 3,75 Watt.

4

5

 

Taotronics

Una delle mie preferite dal punto di vista del design e dei materiali. E’ completamente in alluminio di colore simile allo space grey dei dispositivi Apple. All’apparenza non sono presenti comandi a vista. Ebbene basta toccare con il dito la superficie in corrispondenza della barra bianca traslucida per attivare la lampada e regolare l’intensità luminosa! E’ possibile inoltre regolare la temperatura di colore semplicemente toccando l’asta nella parte terminale. Ha una potenza massima di 8 Watt.

6

7

Aukey LT-T10

Anche questa lampada ha un design molto elegante e moderno. E’ completamente in plastica lucida e si distingue dalle altre per la possibilità di orientarla in più direzioni. La base dell’asta può ruotare di 180°, il corpo è pieghevole fino a 90°, il pannello LED può ruotare di 135°. Anche su questa lampada è possibile regolare temperatura di colore e intensità luminosa attraverso un comodo pannello soft touch integrato nella base. Dulcis in fundo è presente nella parte posteriore una porta USB per ricaricare smartphone e tablet ! Ha una potenza massima di 12 Watt.

8

9

HandAcc

E’ una lampada molto compatta con lo stelo completamente snodabile! Dal punto di vista costruttivo è tutta in plastica lucida fatta eccezione per lo stelo che è rivestito in gomma morbida. Sulla base è presente un pannello soft touch per regolare l’intensità luminosa e la temperatura di colore. La vedo perfetta per un utilizzo da comodino.
Ha una potenza massima di 8 Watt.

10

11

CONCLUSIONI

Come avete potuto constatare tutte le lampade ormai hanno in comune la possibilità di regolare la temperatura di colore e l’intensità luminosa. La scelta finale va fatta in base ai propri gusti e necessità. Io che amo il design industriale sono innamorato della Taotronics che utilizzo in ufficio mentre nel mio angolo creativo ho trovato posto per la particolarissima Tomons!

Commento

Pubblica un commento