Mario Rotunda

Testare un tagliaerba elettrico è molto facile e molto difficile: molto facile perchè i risultati sono evidenti, molto difficile perchè implica un lungo pomeriggio di lavoro in giardino. Ho provato tutti i modelli disponibili per verificarne la comodità, l'accuratezza e l'efficienza in una situazione di lavoro effettivo, e credetemi non è stato facile trovare il vincitore!

Tagliaerba elettrico

Foto del prodotto
Modello BLACK+DECKER EMAX34S-QS Bosch ARM 32 Vigor V-1033 Black+Decker EMAX38I-QS Bosch Rotak 37 Al-Ko 112805 Classic
Risultato del test
Risultato del test 9 su_10 11/2016
Risultato del test 8.7 su_10 11/2016
Risultato del test 8.5 su_10 11/2016
Risultato del test 8.1 su_10 11/2016
Risultato del test 7.4 su_10 11/2016
Risultato del test 7 su_10 11/2016
Valutazione dei consumatori su_10 5 stelle_valutazione su_10 5 stelle_valutazione su_10 5 stelle_valutazione su_10 5 stelle_valutazione su_10 5 stelle_valutazione su_10 5 stelle_valutazione
Peso 14 Kg 6 Kg 13 Kg 16 Kg 11 Kg 11 Kg
Dimensioni 75,2 x 42 x 38,8 cm 60 x 40 x 60 cm 60 x 40 x 32 cm 41 x 43,5 x 77 cm 78,5 x 40 x 47,5 cm 62,2 x 38,6 x 28,6 cm
Wattaggio 1400 watt 1200 watt 1000 watt 1600 watt 1400 watt 1000 watt
Pro
  • Manubrio pieghevole
  • Diametro del disco: 32 centimetri
  • leggera
  • Motore monofase 220 V
  • Sistema Compact+Go
  • 99% di erba tosata
  • Tecnologia serbatoio a flusso d'aria
  • Ruote appesantite per una maggiore stabilità nel terreno
Contro
  • pesante
  • prezzo
  • pesante

Che cosa sono i tagliaerba elettrici

Il tagliaerba elettrico è un utensile che viene impiegato per tagliare l’erba dei giardini e per mantenere il prato sempre ben rasato. In commercio sono disponibili diversi modelli adatti agli impieghi più disparati, dal taglio dell’erba umida a quello dell’erba lunga e incolta. Tutte le versioni dispongono di un telaio, che potrà essere in plastica o in metallo, di un motore elettrico, di lame con il bordo leggermente smussato e di ruote. Le lame possono essere singole, doppie o triple: quest’ultima soluzione assicura performance nettamente superiori rispetto a quelle fornite dalla lama singola o dalla doppia lama. Le ruote, invece, sono indispensabili per spostare l’utensile in maniera agevole e senza mai compiere sforzi eccessivi.

Il funzionamento dei tosaerba elettrici

Il funzionamento di un tosaerba elettrico è abbastanza semplice e si basa sul collegamento tra il motore e la lama. Le zone terminali della lama sono affilate e, una volta messe in movimento dall’azione del motore elettrico, consentono di tagliare con facilità l’erba del giardino o il prato. Durante la rotazione e il taglio, l’erba viene aspirata all’interno di un sacco che, una volta pieno, dev’essere estratto e svuotato. Prima di accendere il tagliaerba, è indispensabile verificare che l’elettrodomestico sia in perfette condizioni; una volta in funzione, invece, è importante non avvicinare mai il corpo alla lama e spingere l’utensile solo in avanti.

I vantaggi di un tagliaerba elettrico

Rispetto a un tradizionale modello a motore, il tosaerba elettrico offre diversi vantaggi. Innanzitutto, questa tipologia di tagliaerba viene alimentata direttamente dalla rete elettrica di casa e non richiede l’utilizzo di benzina o altro carburante. I tosaerba elettrici, al tempo stesso, sono più piccoli e leggeri: queste caratteristiche rendono l’elettrodomestico decisamente più maneggevole e facile sia da utilizzare sia da riporre. I tagliaerba con motore elettrico, infine, sono molto più silenziosi di quelli a motore; l’utilizzo di questo elettrodomestico, perciò, risulta particolarmente indicato all’interno di case private, villette e giardini di piccole dimensioni.lawnmower-155231_1280

I criteri da considerare al momento dell’acquisto

Dopo aver optato per l’acquisto di un tosaerba elettrico, occorre individuare quale il modello più adatto alle proprie esigenze prendendo in considerazione diversi fattori. Queste sono alcune delle domande più frequenti con le relative risposte.

Che cos’è il diametro di taglio?

La lunghezza della zona di taglio dipende dalla lunghezza della lama rotante; in base all’ampiezza del giardino e del tipo di terreno, perciò, si possono scegliere utensili con larghezza di taglio inferiore o superiore ai 50 cm.

È importante la potenza del tagliaerba?

La potenza dell’elettrodomestico, che viene misurata in watt, rappresenta un aspetto fondamentale da prendere in considerazione. A una maggiore potenza del tosaerba elettrico, infatti, corrispondono performance più interessanti.

Come si può valutare la praticità di un tosaerba elettrico?

Leggerezza e design ergonomico assicurano un utilizzo agevole e funzionale del tagliaerba elettrico. È fondamentale, perciò, prendere in considerazione il peso e la forma di ogni modello.

I tagliaerba sono utensili rumorosi?

I modelli con motore elettrico sono generalmente più silenziosi dei modelli con motore a scoppio. Nella scelta del migliore utensile, perciò, vale la pena di prendere in considerazione anche questo aspetto.

Che cos’è il mulching?

Il mulching è una particolare funzionalità che consente di sminuzzare l’erba e di lasciarla sul prato come concime. Questa opzione, disponibile solo in alcuni modelli, è particolarmente utile per i prati di ampie dimensioni.

Confronto tra i migliori modelli di tagliaerba elettrico

Bosch ARM 32

Il rasaerba Bosch ARM 32* è un utensile moderno e funzionale che si caratterizza per l’ottimo rapporto qualità prezzo. Il modello include un contenitore per l’erba da 31 litri e un pettine in grado di tagliare il prato fino ai bordi; questo rasaerba, al tempo stesso, consente di scegliere fra tre diverse altezze di taglio, dai 20 ai 60 millimetri. Leggero e maneggevole, l’utensile è facile da utilizzare in qualsiasi condizione; il motore da 1200 watt, infine, permette di lavorare comodamente anche nell’erba alta.

Vigor V-1033

Il tagliaerba elettrico Vigor V-1033* presenta un motore monofase da 220 volt in grado di sprigionare una potenza pari a 1000 watt. Il rasaerba con telaio in polipropilene antiurto include un cesto da 35 litri e una lama con tre altezze di taglio pari a 25, 40 e 55 millimetri.

Black+Decker EMAX34S-QS

Il rasaerba Black+Decker EMAX34S-QS* è un modello innovativo che sfrutta la tecnologia E-Drive per mantenere la potenza sempre costante. Il sistema Edge-Max, invece, consente di tagliare l’erba anche ai bordi, sfruttando le sei diverse altezze di taglio, regolabili dai 20 ai 70 millimetri attraverso una leva laterale. Il manubrio pieghevole e la maniglia centrale permettono di utilizzare il rasaerba in maniera agevole; il cesto da 40 litri, invece, contiene una significativa quantità di erba tagliata.

Al-Ko 112805 Classic

Il modello Al-Ko 112805 Classic* è un rasaerba elettrico resistente e all’avanguardia. Il telaio robusto in plastica e la maniglia centrale, insieme al peso ridotto, consentono un trasporto facile e agevole. L’altezza di taglio può essere regolata in tre posizioni differenti, mentre il design aerodinamico consente di raccogliere comodamente l’erba falciata nel cesto removibile da 30 litri. Le ruote appesantite, infine, assicurano la massima stabilità dell’utensile sul terreno.

Black+Decker EMAX38I-QS

Il tagliaerba elettrico Black+Decker EMAX38I-QS* ha una potenza pari a 1600 watt, mantenuta sempre costante grazie alla tecnologia E-Drive. L’innovativo sistema di gestione del cavo consente di effettuare al meglio i cambi di direzione, mentre il sistema Edge-Max permette di tagliare l’erba anche ai bordi. Il rasaerba offre la possibilità di scegliere tra sei altezze di taglio tra i 20 e i 70 millimetri; l’erba tagliata, infine, viene compattata e raccolta all’interno di un cesto da 45 litri.

Bosch Rotak 37

Il modello Bosch Rotak 37* è un rasaerba elettrico ergonomico e resistente, la cui potenza si attesta sui 1400 watt. La lama resistente assicura la massima qualità di taglio, mentre il cesto è in grado di raccogliere fino a 40 litri. L’altezza di taglio può essere regolata in sei posizioni diverse, dai 20 ai 70 millimetri.

Pulizia e manutenzione di un tagliaerba

La pulizia e la manutenzione periodica sono fondamentali per mantenere il tagliaerba sempre in ottime condizioni. Innanzitutto il tosaerba elettrico dev’essere pulito con acqua dopo ogni utilizzo: ciò consente di eliminare eventuali residui di erba e di evitare che lo sporco vada a bloccare le ruote. Le ruote, al tempo stesso, devono essere pulite in modo da impedire l’accumulo di acqua e polvere e la conseguente formazione di ruggine. Per quanto riguarda la manutenzione, invece, è importante procedere periodicamente all’affilatura della lama; solo in questo modo, infatti, il taglio dell’erba sarà rapido e preciso.

La scelta del miglior tosaerba elettrico

La scelta dl miglior tosaerba dev’essere effettuata prendendo in considerazione diversi aspetti, a partire dalla superficie del giardino. Il tosaerba elettrico rappresenta una soluzione ideale per giardini di medie e ampie dimensioni: leggero e funzionale, questo utensile è disponibile in tantissimi modelli da scegliere in base alle proprie specifiche necessità. Potenza, peso, tipologia di lame, design: questi e tanti altri aspetti devono essere valutati per individuare il miglior tagliaerba elettrico a disposizione.